La nostra forza sono le idee di quelli che non mollano

Magari hai un’idea, o una visione.

Tra mille difficoltà provi a metterla in pratica, provi a farti conoscere e a far conoscere la tua idea, che magari può essere utile per qualcuno e inutile per altri, ma di sicuro non crea danno a nessuno. Poi però lo Stato cerca di ostacolarti in tutti i modi, succhiandoti tutte le risorse che hai o che vorresti avere. Se sopravvivi al massacro della burocrazia, ci pensano gli invidiosi ad attaccarti, accusandoti di cose incredibili, fondamentalmente perché preferiscono la critica all’iniziativa.

Al di là delle innegabili difficoltà, siamo un popolo di pensatori, di creativi, di geni e di intraprendenti. La nostra forza sono quelli che ogni mattina si alzano e inseguono il sogno, che sia la propria azienda, il lavoro che amano o quello che vorrebbero amare. La nostra forza sono quelli che osano, che rischiano, e che magari falliscono pure.

Oltre alle attività tradizionali, il digitale adesso ci offre nuove opportunità, ma c’è ancora chi continuamente, per miopia, invidia o ideologia cerca di ostacolare e di rallentare. E allora bisogna fregarsene, bisogna guardare avanti, bisogna lottare contro tutto e contro tutti.

Perché la nostra forza sono le nostre idee. Le idee di quelli che non mollano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *